Step 01 Paracoppa, Protezioni e silenziatore

Pronti attenti via parte la preparazione della T700 Extreme.
Un minimo di protezioni, accorgimenti e come al solito qualche tocco estetico che non guasta.

Grafiche Africa Eco Race replica, purtroppo non ho fatto un bel lavoro colpa mia ci sono diverse imperfezioni, ma anche le maschere non erano molto precise…per questo non cito il produttore, ma per adesso va benissimo così lo scopo era riparare alla meno peggio le plastiche originali almeno dai rami.
Portatarga Lightech.
Paramani minimali Barkbusters
Manopole rally in spugna Progrip, ottime perchè attutiscono le vibrazioni.
Maniglie posteriori in plastica, Aliexpress.
Specchio Far ripiegabile sx a gambo corto, molto pratico.
Adesivi protettivi in gomma originali Yamaha
Barre protezione laterale originali Yamaha
Protezioni telaio, carter e forcellone Acerbis

Paracoppa in materiale plastico marca AXP, bello robusto e ben fatto, al contrario di quelli in alluminio riduce la rumorosità proveniente dal blocco motore.

Rimozione carter para schizzi catena, non si sa mai ci si incastri qualche ramo che poi sbarba ognicosa…già successo.
Rimozione sensore folle sul cavalletto laterale, essendo posizionato in modo molto esposto ho preferito smontare tutto e mettere il relativo spinotto cortocircuitato preso sulla baya.
Tolto snorkel alla cassa filtro ed inserito un filtro in spugna TwinAir, per riparare meglio dalla polvere.


Silenziatore di scarico usato a buon prezzo Storm(MIVV) in acciaio, non sarà bellissimo, ma per la fine che prima o poi farà mi sembrano abbastanza anche 100euro.

Ha un suono molto educato con il dbKiller e l’importante è che risparmio diversi kg togliendo l’originale.

 

Chiave smonta gomme by RallyRaid, bisogna ricordarsi di allentare i perni dai serraggi esagerati che danno in fabbrica e ristringere con questa chiave così da essere sicuri di poter svitare usando questa al momento del bisogno.

N.2 Leve a cucchiaio Motio Pro, riposte sul discendente del “falso” telaio sotto al radiatore lato sx, protette da camera d’aria e un altra leva fissata dentro al paracoppa.


Cavalletto d’emergenza Ultralight Compact Enduro Trail Jack EastBound per smontaggio ruote(in foto sulla dx nel sotto sella per lungo) e il kit pronto soccorso.

La camera d’aria da 21″ è ben impacchettata nel pluriball sotto la sella nell’incavo per i documenti.

Questo è attualmente lo stato della mia preparazione “rally”, pian piano ci sono tante altre piccole modifiche che porterò avanti.

 

Portapacchi NICECNC

Arrivato e montato il portapacchi cinesone, ma di ottima qualità.
Qui una piccola recensione Portapacchi Yamaha T700 NICECNC

Ed un breve video della moto allo stato attuale:

 

You may also like...